Provincia di Latina
MENU

Città di Aprilia

Settore VIII

Ambiente ed Ecologia

Servizi: Ambiente ed Ecologia  –  Manutenzione del Verde Pubblico

Funzionigramma e competenze

Uffici: P.zza dei Bersaglieri, 30

Dirigente “ad interim” del Settore VIII: Arch. Paolo Ferraro
Telefono: 06 92 018 694
Email: 
paolo.ferraro@comune.aprilia.lt.it

Dirigente dell’U.O. del Settore VIII: Arch. Marco Paccosi
Telefono: 06 92 018 668
Email: 
marco.paccosi@comune.aprilia.lt.it

Responsabile di Posizione Organizzativa: Ing. Gabriele Rezzini
Telefono: 06 92 018 659
Email: 
gabriele.rezzini@comune.aprilia.lt.it

 

Obiettivo sostenibilità

Il pianeta Terra rappresenta l’unico corpo planetario del sistema solare nel quale sussistono le condizioni adatte a sostenere la vita così come oggi conosciuta dagli esseri umani. Un delicato equilibrio le cui condizioni di stabilità sono influenzate, in larga parte, dall’azione dell’uomo, in particolare con lo sfruttamento delle risorse ai fini produttivi ed i conseguenti impatti sulle matrici (aria, suolo ed acqua). 

Già da diversi anni il consumo delle risorse naturali corre ad una velocità superiore rispetto al tempo che il nostro pianeta impiega a rigenerare quelle stesse risorse. Questo fenomeno, indicato come “Earth Overshoot Day”, per l’anno 2021 si è verificato il 29 luglio. 

Ne deriva la necessità di prevenire fenomeni di contaminazione a carico delle matrici ambientali (aria, suolo ed acqua), nonché ridurre il consumo delle risorse naturali affinché si raggiunga la sostenibilità.

Un’azione complessa, che non dovrà limitarsi al solo campo decisionale da parte degli organi di Governo, ma da estendersi necessariamente all’attività quotidiana di ogni singolo individuo. Incrementare la sensibilità ambientale a favore di azioni quotidiane responsabili è la chiave per migliorare lo stato di salute del pianeta a beneficio di tutti.  

 

Principi comunitari

La politica dell’Unione Europea in materia di ambiente si fonda sui principi della precauzione, dell’azione preventiva e della correzione dell’inquinamento alla fonte, nonché sul principio «chi inquina paga». Il principio di precauzione è uno strumento di gestione dei rischi cui è possibile ricorrere in caso d’incertezza scientifica in merito a un rischio presunto per la salute umana o per l’ambiente derivante da una determinata azione o politica. Tali misure devono essere non discriminatorie e proporzionate e vanno riviste non appena si rendano disponibili maggiori informazioni scientifiche.

Il principio «chi inquina paga» è attuato dalla direttiva sulla responsabilità ambientale, che è finalizzata a prevenire o altrimenti riparare il danno ambientale alle specie e agli habitat naturali protetti, all’acqua e al suolo. Gli operatori che esercitano talune attività professionali quali il trasporto di sostanze pericolose, o attività che comportano lo scarico in acqua, sono tenuti ad adottare misure preventive in caso di minaccia imminente per l’ambiente. Qualora il danno si sia già verificato, essi sono obbligati ad adottare le misure del caso per porvi rimedio e a sostenerne i costi. Il campo di applicazione della direttiva è stato ampliato tre volte per includere rispettivamente la gestione dei rifiuti di estrazione, l’esercizio dei siti di stoccaggio geologico e la sicurezza delle operazioni offshore nel settore degli idrocarburi.

 

Il Settore VIII “Ambiente ed Ecologia” del Comune di Aprilia

Il territorio comunale è caratterizzato della presenza di numerosi complessi produttivi che incidono sia sul consumo delle risorse naturali, mediante ad esempio l’utilizzo della risorsa idrica sotterranea, sia attraverso l’alterazione dei livelli qualitativi delle componenti aria, suolo ed acqua.

L’obiettivo che ci si pone è quello di garantire, mediante azioni di controllo, quel principio di sostenibilità al fine di consentire un’ottimale coesistenza che bilanci le necessità dei sistemi produttivi da un lato con la tutela dell’ambiente e della salute pubblica dall’altro, favorendo a tale proposito soluzioni tecnologiche innovative.

A tale proposito il Comune di Aprilia ha previsto nel proprio assetto organizzativo una struttura dedicata alla tutela ambientale, denominata “Settore VIII – Ambiente ed Ecologia” di cui si allega un funzionigramma nel quale sono evidenziate le specifiche competenze.  

Per ulteriori informazioni sui procedimenti di competenza e relativa modulistica si rimanda alla sezione “essere un cittadino“. 

 

Valuta questo sito