Provincia di Latina
MENU

Città di Aprilia

TOSAP

ATTENZIONE!

Il Canone Unico Patrimoniale sostituisce, dal 1° gennaio 2021, la Tassa di Occupazione di Spazi e Aree Pubbliche . Il nuovo Canone,  istituito ai sensi dell’art. 1, comma 816, della L. 27 dicembre 2019, n. 160, ha introdotto, il canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria, in sostituzione della tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche, del canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche, dell’imposta comunale sulla pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni e del canone per l’istallazione dei mezzi pubblicitari e del canone di cui all’art. 27, commi 7 e 8, del codice della strada, di cui al D.Lgs 30 aprile 1992, n. 285.

Tassa occupazione di spazi e aree pubbliche

DEFINIZIONE:

La Tassa per l’Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche (TOSAP) è disciplinata dal Capo II, d.lgs. 507/1993 e dal Regolamento Comunale approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 43 del 23/07/2015.

La tassa è dovuta per l’occupazione, a qualsiasi titolo, effettuata nei luoghi pubblici come strade, corsi e piazze e comunque su ogni bene appartenente al Demanio e al patrimonio indisponibile pubblico o anche nelle strade private ove sia costituita la servitù di pubblico passaggio. Inoltre riguarda anche l’occupazione degli spazi sovrastanti e sottostanti il suolo pubblico, comprese condutture e impianti, zone acquee adibite all’ormeggio di natanti in rivi e canali.

La Tassa è dovuta sia per le occupazioni di carattere temporaneo (con durata inferiore ad un anno) sia di carattere permanente (occupazione di carattere stabile avente durata comunque non inferiore ad un anno). Si precisa che la stessa è dovuta anche per l’occupazione del sottosuolo, per i passi carrabili di accesso alle abitazioni private ed alle proiezioni in pianta delle tende retrattili aggettanti su suolo pubblico.

SOGGETTO PASSIVO:

La Tassa è a favore dei Comuni o delle Province e corrisposta dal titolare all’atto di concessione e autorizzazione, o in mancanza, dall’occupante di fatto di:

  1. uno spazio appartenente al patrimonio del Comune o di altro ente (sovrastante o sottostante)
  2. uno spazio dalla cui occupazione ne deriva un vantaggio economico o comunque individuale.

TIPOLOGIE DI OCCUPAZIONI:

Le occupazioni si dividono in due categorie:

  1. Occupazioni permanenti, non inferiore all’anno; ad esempio chioschi, cantieri edili, dissuasori di sosta e passi carrabili, portabiciclette, fioriere, tavolini, sedie di bar e ristoranti.
  2. Occupazioni temporanee, inferiore all’anno; la tassa si riferisce ai giorni dell’occupazione ed è, inoltre, commisurata in rapporto alla durata dell’occupazione nell’arco della giornata. Si tratta di cantieri edili, manifestazioni, tavolini per raccolta firme, tavolini e sedie collocati di fronte a bar e ristoranti ecc.

PASSO CARRABILE

Sono considerati passi (o accessi) carrabili quei manufatti costituiti generalmente da listoni di pietra od altro materiale o da appositi intervalli lasciati nei marciapiedi o, comunque, da una qualsiasi modifica del piano stradale intesa a facilitare l’accesso dei veicoli alla proprietà privata.

Ove non sussistono le caratteristiche succitate non vi è presupposto impositivo, ovvero, in assenza di presupposto impositivo, un soggetto può richiedere la concessione per il passo carrabile in modo tale da rendere in nessun caso occupabile lo spazio antistante il proprio accesso (passo carrabile a raso).

TARIFFE & DETERMINAZIONE DELLA TASSA:

La TOSAP si determina in base alla superficie effettivamente occupata, espressa in metri quadrati o lineari, con arrotondamento all’unita superiore (mq 1,37 = mq 2).

Per entrambe la tassa si determina calcolando la superficie dell’area (mq) per la tariffa deliberata secondo la classificazione del Comune e le fasce d’importanza. Per le occupazioni temporanee il dovuto si moltiplica anche per i giorni (o per le ore) di effettiva durata dell’occupazione.

Le tariffe sono commisurate in base all’importanza commerciale dell’area occupata definita dall’Ente e dalla tipologia dell’occupazione.

In sintesi:

Occupazione permanente: mq x tariffa

Occupazione temporanea: mq x tariffa x gg (x ore)

SCADENZE & MODALITÀ DI PAGAMENTO:

La scadenza della Tosap permanente è determinata annualmente con apposita deliberazione.

La tassa va versata in autoliquidazione. Per importi annui superiori a 258.23 € è possibile corrispondere l’imposta in rate, determinate annualmente con apposita deliberazione comunale.

La Tosap temporanea viene corrisposta prima del rilascio del relativo atto di autorizzazione.

Versamento tramite le modalità:

– MODELLO F24

– C/C POSTALE: 12806048

– BONIFICO  – iban: IT68 S076 0114 7000 0001 2806 048

– PRESSO LO SPORTELLO POS DELL’UFFICIO TRIBUTI (TRAMITE BANCOMAT O CARTE DI CREDITO)

 MODULISTICA & REGOLAMENTI:

Per nuove iscrizioni, variazioni, cessazioni di ogni tipologia di occupazione il contribuente è tenuto ad utilizzare i seguenti modelli:

Notizie utili

INFORMAZIONI UTILI:

Per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche è possibile presentare una richiesta presso lo Sportello Unico Attività Produttive servendosi della modulistica reperibile in ufficio o sul sito internet.

È possibile, qualora ci fosse il presupposto, presentare una richiesta di riduzione per casistiche come l’occupazione temporanea superiore a 15 giorni, venditori ambulanti, occupazioni per attività circensi e/o giostrai, per i pubblici esercizi, per le occupazioni superiori a i 1000 metri, ed altre. 

Normativa di riferimento

D.lgs. 507/93, Capo II, e successive modifiche ed integrazioni.

D.lgs. 285/92, Titolo I e II, e successive modifiche ed integrazioni.

Regolamento Comunale per la disciplina della Tassa (delibera di Consiglio Comunale n. 43 del 23/07/2015).

Differimento termini di versamento Tari, Tosap, ICP

PER INFORMAZIONI: Ufficio Tributi

L’Ufficio Tributi del Comune di Aprilia riceve per appuntamento nei seguenti giorni ed orari:

Lunedi: dalle ore 10.00 alle ore 13.00

Martedì e Giovedì: dalle ore 15.30 alle ore 17.30

Venerdì: dalle ore 10.00 alle ore 13.00

L’APPUNTAMENTO PUÒ ESSERE PRENOTATO ALL’INDIRIZZO TuPassi O DIRETTAMENTE AL TOTEM PRESENTE PRESSO LA PORTINERIA DELL’UFFICIO.

Sede: Via dei Bersaglieri, 32 (piano terra)

Tel.: 06/92018223 (portineria)   –   06/92018810 (sportello TOSAP)

E-mail: servizio.tributi@comune.aprilia.lt.it  –  occupazione.suolo@comune.aprilia.lt.it

PEC: tributi@pec.comune.aprilia.lt.it

L’Ufficio riceve telefonicamente, fuori dall’orario di apertura al pubblico, ovvero:

Martedì, Mercoledì e Giovedì: dalle 09.30 alle 13.30.

Valuta questo sito