Provincia di Latina
MENU

Città di Aprilia

Dalla Regione il via libera alla cessione a titolo gratuito del terreno di via Pergole

L’Assessore Moroni: “Potremo acquistare l’immobile di via degli Oleandri al 50% del prezzo di mercato. La filiera inizia a portare dei risultati per la nostra città”.

Il Comune di Aprilia avrà la possibilità di acquistare l’immobile di via degli Oleandri, ex ufficio regionale dell’agricoltura, al 50% del costo di mercato ovvero 150.000,00 euro.
A stabilirlo, la delibera adottata dalla giunta regionale del Lazio, che ha deliberato la concessione a titolo oneroso in favore del Comune di Aprilia dell’immobile, permettendo all’ente di acquisirlo con un significativo risparmio economico. “La richiesta – specifica l’assessore ai lavori pubblici Marco Moroni – fu avanzata a seguito della delibera del consiglio comunale n.3 del 26/01/2023, tuttavia l’importante risultato raggiunto a seguito di un proficuo dialogo con l’ufficio patrimonio della Regione è che il prezzo sarà pagato dal Comune in dieci anni con rate costanti di circa 15.000 euro l’anno.Ciò non comporterà quindi particolari impegni per il bilancio dell’ente. La novità ancora più importante riguarda l’acquisizione gratuita al patrimonio comunale del terreno sito in Via Pergolesi.

Anche in questo caso la richiesta nasce dalla delibera di Consiglio Comunale del gennaio 2023, ma la delibera prevedeva di pagare per quel terreno ben 257.000,00 euro. Soldi che saranno invece risparmiati dal Comune di Aprilia, per effetto di una legge finanziaria del 1989 che in questi casi prevede la cessione a tutolo gratuito. Le due importanti novità dimostrano che, lasciando da parte polemiche sterili, la filiera di governo produce i suoi risultati”.

Con Determina n. G05739 del 16 maggio 2024 infatti,  la Regione Lazio accogliendo la domanda presentata in data 3 aprile 2024, ha determinato la cessione gratuita del terreno in favore del Comune di Aprilia, un terreno che era di proprietà della disciolta Opera per l’assistenza ai profughi Giuliani e Dalmati. 

“Il dialogo con gli uffici regionali e con l’Assessore Ghera – conclude l’assessore Moroni-  sono pressochè quotidiani. In questa area sorgerà un nuovo asilo nido, anch’esso finanziato con Decreto del 30 aprile 2024 dal Governo e questi fondi, corre d’obbligo precisarlo, nulla hanno a che vedere con la precedente richiesta di finanziamento per la scuola per l’infanzia della passata amministrazione. Entro i primi di Giugno porteremo in Consiglio Comunale la delibera per l’acquisizione gratuita del terreno”. 

Valuta questo sito