MENU

Città di Aprilia

#Serenamentegenitori: il Distretto LT/1 si aggiudica 129mila euro per attività di supporto alle famiglie nel primo anno di vita del bambino.

Il Distretto LT/1 si è aggiudicato il finanziamento in risposta al bando, pubblicato dalla Regione Lazio, per azioni di “Supporto alle famiglie nel primo anno di vita del bambino”.

L’importo di finanziamento concesso è di 129mila euro e servirà a sostenere, per due annualità, nei Comuni di Aprilia, Cisterna di Latina, Cori e Rocca Massima, attività volte a “garantire un migliore sviluppo dei bambini privilegiando azioni di accompagnamento alla genitorialità, in particolare nelle situazioni di vulnerabilità del nucleo familiare”.

Il progetto #Serenamentegenitori prevede attività di sensibilizzazione e diffusione dell’iniziativa, di informazione e di lavoro di rete (con ASL, ospedali, farmacie e realtà del terzo settore). Ad esse, si accompagnerà un servizio di assistenza a domicilio (“home visiting”) con l’obiettivo di promuovere la fisiologia dell’adattamento post-natale, l’allattamento al seno, la prevenzione e la diagnosi tempestiva di patologia, organica e relazionale. Sarà inoltre proposto un sostegno ai papà e agli eventuali fratelli nella riorganizzazione del nuovo nucleo familiare.

Infine, sono previsti interventi di supporto multiprofessionali grazie al lavoro in rete con farmacie, associazioni, azienda sanitaria. Si terranno incontri di lettura con le volontarie del programma nazionale “Nati per leggere” e di informazione sulle manovre salvavita pediatriche.

Nel caso si riscontrassero, invece, problematiche più complesse, sanitarie e/o sociali, sarà attivato un invio strutturato ai servizi di competenza.

“Il progetto #Serenamentegenitori è un servizio che siamo orgogliosi di poter offrire ai neo-genitori del nostro territorio”, commentano i Sindaci del Distretto LT/1 che si sono riuniti qualche giorno fa proprio per approvare il programma progettuale. “Ringraziamo il personale del Distretto che ha lavorato alla proposta progettuale rispondendo, attraverso il servizio, alle esigenze delle famiglie che si trovano a gestire, a livello emotivo, relazionale ed organizzativo, la nascita di un figlio. Il Distretto LT/1 si è aggiudicato solamente insieme ad altri 5 Distretti della Regione Lazio il finanziamento dedicato all’intervento”.